Dott. Adriano Rabiolo Fisioterapista Logo Dott. Adriano Rabiolo Fisioterapista Studio

Tecarterapia | Dott. Adriano Rabiolo | Fisioterapista

La Tecarterapia è una tecnica che stimola energia all'interno dei tessuti del corpo, attivando i fisiologici processi riparativi e antinfiammatori. Viale Sicilia, 126 Caltanissetta, Caltanissetta 93100
338.9478155 mappa Dal Lunedì al Venerdì 09:30-20:00
Home Studio Fisioterapista
Servizi
Fisioterapia Posturologia
Trattamenti
Mezieres Stecco McKenzie Taping neuromuscolare Terapia Manuale Rieducazione Funzionale Terapia Fisica Fibrolisi Meccanica Kinetec Blog Contatti
338.9478155 info@adrianorabiolofisioterapista.it

Tecarterapia

Tecarterapia

E' una tecnica che stimola energia all'interno dei tessuti del corpo, attivando i fisiologici processi riparativi e antinfiammatori.

Tecarterapia

Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo

La Tecarterapia (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo) è una tecnica che stimola energia all'interno dei tessuti del corpo, attivando i fisiologici processi riparativi e antinfiammatori. Attraverso una tecnologia all';avanguardia, in breve tempo e senza sofferenza migliora la normale funzionalità dei tessuti.

Dove nasce?

Nata inizialmente per l'utilizzo in ambito sportivo, proprio per la capacità di accelerare i tempi di guarigione e di ridurli del 50%, i suoi effetti positivi hanno fatto sì che la Tecarterapia si sia estesa in altri ambiti.
Si tratta di un metodo di cura semplice e non invasivo che consente di trattare il tessuto biologico in modo innovativo: sollecita fortemente i fisiologici meccanismi cellulari, agendo anche sugli strati più profondi, e inducendo una notevole abbreviazione dei tempi di recupero riabilitativo.
Il fisioterapista una volta individuato l’area da trattare seglie la modalità di trattamento ( capacitiva o resistiva) in base alle caratteristiche intrinseche del tessuto stesso e all’obbiettivo che si prefissa di raggiungere.

La tecar può avere un’azione:

Iperemica: incrementare la circolazione sanguigna generando una vasodilatazione.
Miorilassante: ridurre le contratture muscolari e le rigidità muscolari.
Drenante: facilitare il riassorbimento degli edemi
Antalgica: ridurre il dolore.

Terapie riabilitative delle patologie osteoarticolari

In funzione della problematica da trattare, l'azione può essere prevalentemente mirata alle fasce muscolari, al sistema circolatorio e linfatico, o si può esercitare più in profondità e dunque su tendini, sull’articolazione, sui legamenti, sulle cartilagini e sul tessuto osseo. Il suo impegno è quindi fondamentale nelle terapie riabilitative delle patologie osteoarticolari acute e croniche, per il recupero di distorsioni, tendiniti, borsiti, distrazioni e contusioni muscolari, contratture muscolari (colonna vertebrale), lombalgie acute e croniche, esiti di traumi ossei e legamentosi, dolori articolari di varia natura, come indubbia è la sua utilità nei programmi riabilitativi post chirurgici.

Richiesta Info Trattamento

Per qualunque tipologia di richiesta, compila i campi obbligatori per contattare il fisioterapista. Verrai ricontattato prima possibile.

Questo sito usa cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Acconsento Privacy Policy